Open/Close Menu Riparazione auto e verniciatura a Pergine vicino a Trento

60 e 90 Express – La dura stagione del revamping

decisamente poco fortunata la flotta di 15 filobus Avancity Plus HTB dotati di trazione elettrica, entrati in servizio a fine marzo sulle linee 60 e 90 Express. Acquistati nel 2009 dalla BredaMenarinibus per essere utilizzati sul corridoio Laurentino, (nellambito di una gara dappalto per la fornitura complessiva di 45 mezzi che ha comportato un esborso complessivo di circa 25 milioni di euro), dallinizio del 2016 sono rimasti nel deposito di Tor Pagnotta per essere finiti al centro di uninchiesta giudiziaria (presunta tangente di 600 mila euro). Sbloccata finalmente la situazione e messi in funzione grazie al montaggio di parti di altri bus non più riparabili (Abbiamo ricominciato a rimettere in moto la macchina al servizio della città, a ripristinare tante storture a cui nessuno aveva mai messo mano, aveva dichiarato la sindaca Virginia Raggi nelloccasione), un paio di questi si sono fermati per strada mentre altri hanno subito panne per guasti che, spiegano i portavoce dellAtac, sono evidente conseguenza del lungo fermo delle vetture prima della messa in esercizio. Problemi che non si sono manifestati durante la fase di collaudo e pre-esercizio, le cui operazioni si sono svolte nell’arco di circa quattro mesi. Su due veicoli i guasti hanno riguardato le centraline del motore, che si sono ossidate a causa della lunga esposizione all’aperto, mentre altri sei guasti hanno riguardato il meccanismo di calibrazione delle porte. Anche in questo caso, si tratta di imprevisti del tutto normali su mezzi fermi da tanto tempo.

Rigenerarne altri 60. Tralasciando le accese polemiche che il caso ha scatenato, quello che conta è che, presto, tornino a disposizione del servizio tutto elettrico della filovia che si sviluppa tra porta Pia e largo Labia. Lunghi 18 metri e in grado di trasportare 135 passeggeri (28 posti a sedere, pedane elettriche, due spazi per disabili e relative attrezzature), i filobus della BredaMenarini possono essere alimentati sia dalla rete bifilare, sia con il gasolio (il motore è omologato Euro 5). In un momento così difficile, bisogna anche saper cucinare con gli ingredienti che si hanno: i filobus erano abbandonati da tempo e noi li abbiamo rimessi in funzione, ha detto Raggi. E Manuel Fantasia, amministratore unico di Atac, già raddoppia: La prossima iniziativa per rimettere in circolazione altre vetture sarà il revamping di 60 autobus elettrici, dai quali trarremo nuovi mezzi che metteremo su strada. Inoltre, da qui a un anno porteremo allAtac nuovi autobus, alcuni con l’acquisto in autofinanziamento e altri attraverso l’intercettazione di fondi con Mit e Regione. Speriamo che la loro storia sia più fortunata. P.F.

Potete trovare l’articolo originale qui: 60 e 90 Express – La dura stagione del revamping

© 2015

Carrozzeria Avancini Antonio | Via al Lago, 1 - 38057 Pergine Valsugana (Trento) - Tel: +39 0461531382 - Fax: +39 0461531382 - Email: [email protected] -
- P.IVA: 00626470223 - C.F.: VNCNTN56R10E565D
Carrozzeria Avancini - Pergine Valsugana - Trento

SEGUICI SUI SOCIAL:       G+